giovedì 17 gennaio 2013

Leaving soon


Come al solito, prima di ogni partenza, riesco a svegliarmi circa due ore prima che la sveglia inizi a suonare. Così oggi mi ritrovo in piedi dalle 6:45, con le ultime cose da preparare prima della partenza di oggi pomeriggio, destinazione Berlino
Questa non è la prima volta che volo, ma ogni volta che mi succede, torno sempre un po' bambina: la paura quando decolla (e atterra), la voglia di stare vicino al finestrino e guardare giù. Che puntualmente metto le cuffie e mi sgridano dicendo che devo toglierle... Allora oltre ai tramezzini e biscotti, passate anche un lettore mp3 in affitto, con cuffiette usa e getta!


Non so cosa aspettarmi da questa città, sicuramente diversa dalle altre viste precedentemente; ho segnato su di una lista le cose da vedere, i posti da visitare (anche se so che non riuscirò a vederli tutti, dato che il soggiorno sarà breve) e spero non farà troppo per freddo per tirare fuori le mani dalle tasche e fotografare tutto! Certo, le temperature non promettono nulla di buono, ma con le mie risorse credo di sopravvivere per 2giorni!
Se avete consigli su come affrontare il freddo che mi attende, o sui posti da vedere, scrivetemi!
Buon week end e a presto!



Sary

mercoledì 2 gennaio 2013

Buon anno!


Eccolo qui, il 2013. E c'era chi temeva che i Maya avessero ragione, chi l'avrebbe mai visto? Vissuto? E invece, è scoccata la mezzanotte, ognuno con i propri cari, o quasi, con lo spumante in mano a gridare "auguri" a tutti coloro che c'erano intorno, fuochi d'artificio che coloravano di verde, rosa, blu, rosso il cielo scuro di Roma, e una proposta di matrimonio in diretta a 5 minuti prima della mezzanotte.
E sconosciuti che diventano amici, "ai se eu te pego" cantata con dei brasiliani, e gli stornelli romani.


Per non parlare delle mille chiamate, nonchè degli sms, alle 00:01, e quella chiamata che "chi se l'aspettava"; ecco che il mio 2013 è cominciato alla meraviglia. 
Non mi va di ricordare ogni mio atteggiamento nel 2012, ormai è passato. Ho avuto le mie batoste e le mie gioie. Stop. Ora si ricomincia, e lo so, ho le mie idee, le mie ambizioni, e questo 2013 sarà meraviglioso. 


Quindi, buon anno nuovo a tutti, che siate felici, gioiosi e che tutto quello che desiderate si avveri!




Sary